House Ad
House Ad

L'informazione tecnico-scientifica

per i professionisti tecnici

home>Ambiente ed Energia>Ambiente

28/03/2019 - AMBIENTE

La compliance nella gestione dei rifiuti

Essere un soggetto compliance oggi significa anche saper coniugare una gestione aziendale conforme alle norme con gli obiettivi di performance ambientale

25/03/2019 - BONIFICHE

Illegittima l'ordinanza comunale che impone all'Anas, senza colpa, la bonifica del sito inquinato

Per la tutela di interessi igienico-sanitari ed ambientali la competenza è esclusivamente del Comune

05/03/2019 - SEMPLIFICAZIONI

Approvati dieci disegni di legge delega al Governo

Prevedono la riforma e semplificazione della normativa e dei Codici in materia di ambiente, energia, agricoltura, appalti, beni culturali e paesaggio, contratti pubblici, diritto civile, turismo, lavoro, istruzione, università e ordinamento militare

01/02/2019 - INFRAZIONI UE

Nuovi richiami all'Italia su energia e ambiente

La Commissione Ue ha segnalato all'Italia nuovi casi di mancato rispetto degli obblighi comunitari in materia di radioprotezione, efficienza energetica, acqua potabile e protezione dell'ambiente marino, con rischio di deferimento alla Corte di Giustizia

29/01/2019 - TUTELA DELL’AMBIENTE

Via, le Regioni non possono bloccare il procedimento in Conferenza di Servizi

La Corte Costituzionale ha dichiarato l'illegittimità della Legge regionale Lombardia che introduce nel procedimento di Via e nella relativa Conferenza di Servizi un ulteriore passaggio legato alla deliberazione dell'organo politico

Vai all'archivio

Banca Dati

in evidenza dalle banche dati

  •  

    l'eSperto tecnico

    Nomina del consulente ADR e comunicazione all'Ufficio competente

    Imprese la cui attività comporta trasporti di merci pericolose, oppure operazioni di imballaggio, di carico, di riempimento o di scarico, connesse a tali trasporti.

  •  

    scadenza

    Denuncia imballaggi Conai

    Scadenza per produttori o utilizzatori di imballaggi iscritti al CONAI. Scadenza normativa e spiegazione su come adempiere.

  •  

    sanzioni

    Obbligo, al verificarsi di un evento potenzialmente in grado di contaminare il sito, di darne immediata comunicazione al comune, alla provincia, alla regione/provincia autonoma nel cui territorio si prospetta l'evento lesivo

Anteprima dalle riviste

Le principali disposizioni di interesse ambientale del provvedimento che corregge l?ordinamento nazionale in seguito all?apertura di procedure di infrazione UE
ENEA ha reso disponibili i portali internet per effettuare le comunicazioni telematiche obbligatorie degli interventi conclusi nel 2019 che comportano un risparmio...

    -15% € 6,90 Iva Inc.