Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 14 settembre 2017 alle ore 15:00.
L'ultima modifica è del 14 settembre 2017 alle ore 19:48.

14/09/2017

Garantire un effettivo ed efficiente accesso dei cittadini e delle organizzazione non governative ai rimedi giurisdizionali dei singoli Paesi Membri, fino ad arrivare alle istanze delle Corti Europee, è condizione per il pieno esercizio dei diritti riconosciuti dal diritto ambientale dell’Unione Europea, consentendo il raggiungimento degli obiettivi di tutela ambientale prefissati e il rispetto degli obblighi relativi agli interessi pubblici generali ad avere un’aria pulita, la disponibilità di risorse idriche sicure e adeguate e una biodiversità sana.

Comunicazione della Commissione
Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Unione Europea, 18 agosto 2017, C 275, l’importante «Comunicazione della Commissione sull’accesso alla giustizia in materia ambientale», come strumento di informazione e...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.