Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 03 agosto 2018 alle ore 12:08.
L'ultima modifica è del 03 agosto 2018 alle ore 14:08.

03/08/2018

Il comune ordina a un commerciante di demolire un manufatto utilizzato per l'esercizio della propria attività. Il destinatario del provvedimento ritiene che l'opera sia del tutto legittima essendo stata autorizzata “implicitamente” dall'amministrazione che avrebbe rilasciato la licenza commerciale nonché l'autorizzazione per l'occupazione di suolo pubblico. A questo punto sorge un problema di fondo: le opere devono essere espressamente legittimate da un titolo edilizio espresso o è ipotizzabile l'ottenimento di un titolo edilizio implicito?

Il commerciante ritiene le opere del tutto legittime
Il comune ingiunge al proprietario di una rivendita di fiori presso il cimitero urbano, di demolire alcune opere asseritamente abusive consistenti in una “struttura in ferro tamponata e coperta con...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.