Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 02 ottobre 2018 alle ore 13:06.
L'ultima modifica è del 02 ottobre 2018 alle ore 15:12.

02/10/2018

Questa volta il giudice amministrativo è chiamato ad esprimersi sulla legittimità (o, meglio, la sanabilità) di alcune opere realizzate in zona agricola. In particolare, si tratta di stabilire se sia possibile realizzare, in area agricola, un parcheggio a servizio di un ristorante.

Il caso
Una Società assume di essere proprietaria di un’area su cui sussiste, da oltre 20 anni, un ristorante con relativa area a parcheggio. La Polizia Municipale, a seguito di un sopralluogo, accerta l’esistenza di un'area pavimentata di circa 15.000 mq, realizzata con autobloccanti e la realizzazione di un nuovo accesso al ristorante parallelo a quello già esistente, lavori tutti effettuati in economia e senza alcun titolo abilitativo. La proprietà cerca di sanare la situazione presentando una DIA “in...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.