Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 11 novembre 2013 alle ore 15:08.
L'ultima modifica è del 11 novembre 2013 alle ore 16:08.

regolamento_condominiale_proprieta_esclusiva
11/11/2013

Dal sistema delle regole ermeneutiche in materia di contratti si desume l’esistenza di un principio di gerarchia secondo cui le norme interpretative vere e proprie di cui agli artt. 1362-1365 cod. civ. prevalgono su quelle interpretative integrative di cui agli artt. 1366-1371 cod. civ., nel senso che la determinazione oggettiva del significato e della portata da attribuire alla dichiarazione negoziale non ha alcuna ragione di essere quando la ricerca soggettiva conduce ad un utile risultato. Nell’interpretazione del contratto, ai fini della ricerca della comune intenzione dei...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.