Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo Ŕ stato pubblicato il 19 ottobre 2017 alle ore 11:48.
L'ultima modifica Ŕ del 19 ottobre 2017 alle ore 13:54.

19/10/2017

L’infortunio mortale di un operaio a seguito di caduta dal terrazzo di un immobile condominiale legittima la responsabilità penale dell’amministratore.

In materia di sicurezza sul lavoro in condominio, l’amministratore è considerato committente ogni qual volta affida delle opere di manutenzione a terzi su parti comuni dell'edificio gestito; egli, conseguentemente, è tenuto sempre a verificare l'idoneità tecnico-professionale dell'impresa affidataria, delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi ed è, allo stesso tempo, tenuto a redigere (o a far redigere) il piano di sicurezza e coordinamento (artt. 26 e 90 d.lgs. n. 81 del 2008), pena la relativa responsabilità in caso di morte degli operai impegnati nel cantiere”.

Questo è il...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.