Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo stato pubblicato il 23 novembre 2016 alle ore 11:30.
L'ultima modifica del 23 novembre 2016 alle ore 12:30.

23/11/2016


Frutto della collaborazione tra UNI, Assovetro e Ancitel Energia e Ambiente, la prassi di riferimento UNI/PdR 23:2016 dal titolo "Prodotti vetrari per l'edilizia - Linee guida per la progettazione ed elementi per il capitolato", pubblicata il 22 novembre, fornisce ai progettisti, ai tecnici delle Pubbliche amministrazioni, ai direttori dei lavori e a tutti gli operatori interessati una serie di Linee guida con le principali indicazioni per l'individuazione della tipologia di prodotto vetrario per l'edilizia da impiegare nella specifica applicazione. Si propone, dunque, quale strumento per supportare le scelte per il corretto utilizzo dei prodotti vetrari per l'edilizia, sia in fase di progettazione che in ambito di redazione di capitolati, fornendo ai tecnici, agli operatori privati e alle Amministrazioni locali, informazioni relative alle prestazioni dei prodotti vetrari, con particolare riferimento alla sicurezza degli utenti.
Nel documento vengono riportate le indicazioni pratiche circa le prestazioni e le applicazioni di vetrate per l'edilizia sulla base delle esigenze rilevate in sede di progettazione, in relazione a:
- la sicurezza;
- la resistenza meccanica;
- le prestazioni luminose, energetiche ed acustiche;
- la resistenza al fuoco;
- il montaggio;
- la manutenzione;
- la Dichiarazione di Prestazione (DoP) e la marcatura CE.
Per la scelta del prodotto vetrario per l'edilizia pi idoneo in relazione alla specifica applicazione e per la successiva redazione del relativo capitolato, si consiglia l'utilizzo dello "Schema di Progettazione" riportato nell'Appendice A.