Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 17 maggio 2018 alle ore 12:37.
L'ultima modifica è del 17 maggio 2018 alle ore 14:36.

17/05/2018

Il cemento, come lo conosciamo attualmente, è stato scoperto dall’inglese Joseph Aspdin nel 1824; il colore della polvere assomigliava molto al grigio della pietra calcarea dell’isola di Portland (da qui la denominazione di cemento Portland). Prodotto in forma industriale dalla metà dell'800, resta uno dei principali materiali da costruzione perché, grazie alle sue caratteristiche di flessibilità ed elevate prestazioni, trova applicazione in svariati settori dell'edilizia.

Il cemento è un legante idraulico, cioè un materiale inorganico artificiale finemente macinato, che si presenta sottoforma di polvere...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.