Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 27 settembre 2019 alle ore 12:42.
L'ultima modifica è del 27 settembre 2019 alle ore 14:42.

27/09/2019

Siamo al solito braccio di ferro tra professionisti: chi può fare che cosa? Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un vero e proprio scontro titanico tra potenti categorie professionali in lotta tra loro per accaparrarsi una fetta di un fatturato ormai ridotto al lumicino. Questa volta la diatriba riguarda il conflitto di competenze tra ingegneri e architetti; la lite non coinvolge gli Ordini professionali, ma riguarda la legittimità dell'assegnazione di un appalto per la progettazione e la realizzazione di un'opera pubblica.

Il bando prevede il deposito di un progetto firmato da un tecnico
Una Stazione Unica Appaltante indice una procedura aperta, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, per la realizzazione di un nuovo reparto ospedaliero. Il disciplinare di gara attribuivsce un punteggio...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.