Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 10 aprile 2017 alle ore 10:59.
L'ultima modifica è del 10 aprile 2017 alle ore 12:59.

10/04/2017


Firmato il 30 marzo un Protocollo d'Intesa tra il Consiglio Nazionale degli Ingegneri e l'Ance (Associazione Nazionale Costruttori Edili); obbiettivo dell'accordo è stabilire un sistema di rapporti tra i due organismi in materia di salute e sicurezza sul lavoro nel settore delle costruzioni, per promuovere la formazione degli attori coinvolti e il reciproco scambio di informazioni e la collaborazione per iniziative comuni; in più il Protocollo, è volto a favorire analoghe intese tra le parti, anche negli organismi associativi presenti a livello territoriale, sia di ANCE che del CNI.

Il documento si articola attraverso una serie di obiettivi:

- sviluppo di percorsi di aggiornamento professionale che prevedano il rilascio di crediti formativi;

- diffusione di innovazioni tecniche ed organizzative;

- promozione di tavoli di lavoro finalizzati allo studio della normativa;

- elaborazione di comuni progetti e iniziative, anche editoriali;

- applicazione della normativa tecnica sul territorio.

Particolare importanza sarà data all'attività di ricerca e divulgazione nel settore della sicurezza sui luoghi di lavoro e delle costruzioni attraverso l'organizzazione di convegni, seminari e giornate di studio miranti alla diffusione della cultura della sicurezza nel settore delle costruzioni e ogni altra forma di valorizzazione del patrimonio informativo, anche utilizzando le tecnologie informatiche ed Internet e lo sviluppo di procedure di sicurezza e norme di buone prassi.

L'accordo, che avrà la durata di due anni.