Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 18 maggio 2018 alle ore 10:07.
L'ultima modifica è del 18 maggio 2018 alle ore 12:06.

18/5/2018


Sulla Gazzetta Ufficiale n. 113 del 17 maggio 2018 è stato pubblicato il d.m. 10 maggio 2018 riguardante "Disposizioni transitorie in materia di prevenzione incendi per l'installazione e l'esercizio di contenitori-distributori, ad uso privato, per l'erogazione di carburante liquido di categoria C".

Il provvedimento prevede che la commercializzazione e l'installazione dei contenitori-distributori di tipo approvato conformi alle specifiche tecniche contenute nel d.m. 19 marzo 1990 (Norme per il rifornimento di carburanti, a mezzo di contenitori-distributori mobili, per macchine in uso presso aziende agricole, cave e cantieri) e nel d.m. 12 settembre 2003 recante (Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per l'installazione e l'esercizio di depositi di gasolio per autotrazione ad uso privato, di capacità geometrica non superiore a 9 m³, in contenitori-distributori rimovibili per il rifornimento di automezzi destinati all'attività di autotrasporto), è consentita per un periodo non superiore a nove mesi dalla data di vigenza del decreto appena pubblicato.

Il d.m. entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione (19 maggio).